Welcome to the Future 2024
Workshops info:

KlownWave DIY Drum/Synth – con chipp0 (BitNet01)

Giornate: giovedì 18 e venerdì 19 aprile dalle 17 alle 20

Per il terzo anno consecutivo il progetto “KlownWave” muta la sua forma, nato dalla collaborazione tra i KernelPanik e  BitNet01, nasce prima come synth wavetable VST, trasformatosi in un MaxForLive ora diventa un synth DIY hardware. Nel workshop, che durerà per le due giornate del festival, programmeremo assieme una ESP32 per creare un hardware di un Drum Synth ispirato alle classiche drum machine della Roland, oppure un sintetizzatore ispirato alla Roland 303, il tutto compreso di speaker con amplificatore da 3W per canale, tutto controllabile via Wi-Fi dal computer. La seconda giornata sarà dedicata a una jam collettiva come ormai da tradizione!

alla fine di ognuna delle giornate i partecipanti potranno portare a casa il synth realizzato.
NB: il pagamento anticipato di questo workshop ci permette di farti trovare i materiali che servono per realizzarlo, sennò non sarà possibile svolgere il workshop!

Hack your Groove – con  Francesco Corvi (aka nesso)

Giornate: giovedì 18 aprile dalle 17 alle 20

Partecipa a una full immersion nel mondo del live coding e della musica algoritmica con Francesco Corvi (aka nesso), compositore, producer, sound artist e creative coder. Il workshop consiste in un laboratorio pratico dove da subito inizieremo a sporcarci le mani esplorando possibilità creative e performative del live coding. Dai beat generativi alle melodie aleatorie, dagli effetti alla riconfigurazione on-the-fly, l’unico limite sarà la portata della tua immaginazione. Non sono richieste competenze pregresse, basta avere un laptop, delle cuffie e tanta voglia di sperimentare!

How to glitch yourself – con  Francesco Corvi (aka nesso)

Giornate: venerdì 19 aprile dalle 17 alle 20

Hai sempre desiderato esplorare l’intersezione tra visual art, programmazione e estetica glitch? Questo è il workshop che fa per te! Con un focus sull’utilizzo della webcam, creeremo visual interattivi in grado di manipolare in tempo reale le immagini dei partecipanti. Siate pronti a vedere le vostre facce deconstruite in milioni di pixel. Non sono necessarie competenze pregresse, solo un laptop con webcam e tanta immaginazione.

SCHRÄGERUNDE – con Hesed

Giornate: giovedì 18 e venerdì 19 aprile dalle 17 alle 20

SCHRÄGERUNDE è un progetto di workshop nato in Germania nel 2009
che si occupa di “Circuit Bending” e “D.I.Y. Electronic”. Quindi da un lato la modifica dei giocattoli elettronici per bambini, dall’altro la costruzione di circuiti elettronici con i mezzi più semplici. In questi workshop orientati alla pratica, i partecipanti vengono introdotti all’elettronica in modo giocoso e imparano l’arte del “cortocircuito creativo”. Inoltre, le capacità motorie e manuali dei singoli partecipanti vengono allenate manipolando diversi componenti e materiali. Grazie alla fluida miscela di teoria e pratica, giocattoli ed elettronica, i workshop sono adatti sia a bambini che adulti.

Workshop condotto da: Claudio Matina in arte Hesed

➥COSTI:
Per il “Circuit Bending”:
se si portano giocattoli da modificare o comunque strumenti propri bisognerà pagare solo i componenti e materiale usato. Solitamente va dalle 10€ alle 20€.

Per il “D.I.Y. Electronic”:
bisognerà pagare il prezzo del kit di montaggio scelto.

Kit Disponibili:

•Touch Noise: 15€
crea i rumori più strani usando il contatto corporeo (body contact) segnale di ingresso per funzione di amplificatore a bassa fedeltà.

•Feedback Heaven: 30€
overdrive&distorsore adatto sia per strumenti acustici che elettronici. funzione di feedback con potenziometro o fotoresistenza.

•Hexadrone: 40€
Sintetizzatore bordone (drone) con 6 oscillatori per creare i suoni unici. Tutti gli oscillatori possono essere attivati e mixati a piacimento.

•DDelay: 50€
Echo/Delay basato sul PT-2399 ma molto diverso dai classici grazie al feedback sia audio che sulle ripetizioni fecendole andare all’infinito.

•Scrambler: 50€
modulatore ad anello e di frequenza che può andare da un effetto di tremolo lento fino a “vocoderizzare”. Usa 3 diverse forme d’onda.




    *Nota: il pagamento anticipato serve a garantire i materiali necessari per il Workshop di KlownWave e di LiveCoding, se non si effettua prima non sarà possibile svolgere il workshop! Per quanto riguarda l'iscrizione per SCHRÄGERUNDE, si potrà scegliere il kit direttamente il giorno del workshop. Verrai ricontattato via mail per la conferma!


    Ho capito e autorizzo il trattamento dei dati personali comunicati nel form di contatto
    ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali" e del GDPR (Regolamento UE 2016/679)